fbpx
News

A Torino l’IKO Convention, il summit mondiale del kiwi organizzato da CSO Italy

By 4 Settembre 2019 No Comments

Tocca al Piemonte ospitare la riunione internazionale dei Paesi grandi produttori di kiwi. Si terrà infatti a Torino, dall’8 all’11 settembre, la 38.ma edizione della Convention dell’International Kiwifruit Organization (IKO), l’associazione che a livello mondiale rappresenta produttori ed esportatori di actinidia.

Delegati provenienti da Italia, Francia, Grecia, Spagna, Portogallo, California, Nuova Zelanda e Cile – come spiega Elisa Macchi, direttore di CSO Italy, l’organismo organizzatore di questa edizione italiana – si riuniranno per una tre-giorni di analisi e approfondimenti circa l’andamento della campagna 2018/2019, le previsioni dell’imminente avvio di stagione dell’Emisfero Nord, la valutazione di problematiche fitosanitarie ed eventuali attività promozionali.

Il Piemonte, con il 17% del totale dei volumi, è la terza regione produttrice di kiwi in Italia, a sua volta terzo Paese produttore al mondo (dopo Cina e Nuova Zelanda) e primo in Europa, con volumi annui che recentemente si sono attestati attorno alle 400 mila tonnellate.

Dopo l’esperienza a Bordeaux dello scorso anno, i rappresentanti IKO avranno la possibilità di visitare un areale di primaria importanza nella produzione di actinidia, famoso anche per la particolare vocazione vitivinicola, durante i tour organizzati dal CSO Italy nelle Langhe a conclusione della seconda giornata di lavori, che si terranno all’Hotel Turin. Infine, una visita alla Reggia di Venaria concluderà la trasferta italiana dell’Organizzazione mondiale del kiwi.

In foto: la delegazione Italiana all’IKO dello scorso anno